STATUTO

Statuto del Forum dei Comitati e delle Associazioni
 Art. 1 DENOMINAZIONE
E’ costituito nel rispetto del codice civile e della L 383/2000 il Forum dei Comitati e delle Associazioni.
Art. 2 SEDE E DURATA
Il Forum ha sede legale in via Castiglione, 43 a Bologna, non ha scopo di lucro, è apolitico, apartitico ed a natura trasversale, la sua durata è illimitata. Gli eventuali utili non possono essere ripartiti anche indirettamente.
Il trasferimento della sede sociale non comporta modifica statutaria.
Art. 3 SCOPI DEL FORUM
Il Forum costituisce e realizza la forma di coordinamento e cooperazione tra le Associazioni e i Comitati che hanno sede nel territorio metropolitano di Bologna e provincia e che, pur nel rispetto della propria autonomia, ne fanno parte.
In particolare, il Forum ha lo scopo di:
  1. attuare programmi finalizzati a momenti d’incontro, discussione, scambio e arricchimento reciproco oltre che occasioni di vera progettazione comune di iniziative, progetti specifici e azioni unitarie da coordinare con scelte comuni;
  2. perseguire fini di attività sociale a favore delle Associazioni e dei Comitati, nonché della collettività, e tutelarne gli interessi.
Per attuare le suddette finalità, a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, il Forum potrà pertanto:
a) assistere le Associazioni e i Comitati che ne fanno parte in questioni di carattere giuridico, sociale, amministrativo e tecnico presso Enti, organismi ed uffici pubblici e/o privati sia in sede amministrativa o giuridica, ovunque e comunque ne siano coinvolti gli interessi;
b) esercitare anche un ruolo propositivo nei rapporti con gli enti pubblici e con le amministrazioni pubbliche locali, per la migliore realizzazione dei propri fini istituzionali;
c) realizzare un efficace dialogo con le competenti Amministrazioni Pubbliche ed adoperarsi anche come portavoce della cittadinanza attiva, procedendo, a tal fine, alla raccolta di firme, all’attivazione di petizioni e all’inoltro di istanze comunque denominate;
d) promuovere ed organizzare iniziative da parte dei cittadini, sia soggetti economici operanti sul territorio che privati cittadini, volti ad abbellire vie, piazze, monumenti, elementi architettonici e di arredo urbano, anche per una migliore integrazione tra attività economiche e società civile;
e) svolgere opera di sensibilizzazione dell’opinione pubblica, comunicazione, propaganda ed informazione degli scopi sociali mediante conferenze, manifestazioni, pubblicazioni, incontri ed altre idonee iniziative;
f) promuovere ed organizzare iniziative quali manifestazioni di carattere culturale, sportivo, folcloristico, ricreativo e simili, volte a favorire una partecipazione attiva del cittadino nella organizzazione, salvaguardia e gestione del proprio territorio;
g) stringere rapporti di collaborazione o di adesione con altri enti ed associazioni, le cui finalità risultino analoghe o comunque compatibili con quelle dell’associazione;
h) ricevere contributi, erogazioni liberali e sovvenzioni di ogni genere da soggetti pubblici e privati, nonchè svolgere ogni attività idonea a raccogliere risorse finanziarie utili al raggiungimento dello scopo sociale, nel rispetto delle disposizioni di legge vigenti;
i) svolgere ogni altra attività ed assumere ogni iniziativa che sia corrispondente agli interessi ed alle aspirazioni delle Associazioni e dei Comitati rappresentati, nell’ambito dei principi e delle norme stabilite dal presente Statuto.
Tutte le attività non conformi agli scopi sociali sono espressamente vietate.
Le attività del Forum e le sue finalità sono ispirate a principi di pari opportunità tra uomini e donne e rispettose dei diritti inviolabili della persona.

Nessun commento:

Posta un commento